Gli anellidi - Matti da pescare

Cerca


Pagelli di taglia ridotta in tutta la rada esterna-presenza di tunnidi oltre le 5 miglia-Polpi Seppie in tutto il golfo- grossi Serra all'interno delle aree portuali-

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gli anellidi

Le esche

L'AMERICANO

Nonostante l'elevato costo, l'uso di questo anellide é il più indicato per il bollentino e non solo.
A bollentino possiamo insidiare tutte le specie di fondale e, data la sua resistenza sull'amo, dura anche in presenza di forte mangianza.


Si può utilzzare, innescandolo intero, sia a beach legering che a surf casting per insidiare orate, mormore, saraghi e ombrine.
L'americano è venduto in scatole sia da 5 vermi che da 12.
Il costo va da 4.5 euro a 8 a confezione.
Va coservato al fresco, possibilmente in frigo, non più di 15 giorni.


Una delle esche piu' utilizzate
per la pesca a bolentino.
E' l'esca piu' utilizzata per la notevole tenuta sull'amo e per le sue doti attiranti per quasi tutte le speci di pesce.

Per conservarlo e' sufficente tenerlo in frigorifero,nel compartimento inferiore (della frutta)e,di tanto in tanto, controllare che non si sia troppo asciugato.
In tal caso aggiungere acqua dolce (quella di mare farebbe aumentare troppo la salinita').
Si innesca a pezzi,meglio con ami provvisti di ardiglione anche sul gambo che ne evita lo scivolamento, generalmente sul bracciolo inferiore coprendo
molto accuratamente la punta e facendolo scorrere lungo il gambo.
Buoni risultati si hanno innescando un pezzo del verme e, sulla punta dell'amo un pezzo di gamberetto.
Particolarmente indicato per FraGolini ,nei mesi piu' caldi perde di efficacia.
Si impiega a fondo su sabbia o fango.


MURIDDU

Molto adatto al Bolentino di media profondità per Fraolini, Saraghi, Orate.
Viene utilizzato come l'Americano ed ha pressoche' la stessa resa ma a profondità superiori a 30/50 mt muore rapidamente a differenza dell'Americano che sopporta fino ad oltre 100 mt.

Questo verme ha un ottimo potere attrattivo, ottimo per la pesca delle orate e grufolatori in generale, un ottima resistenza al lancio,molto delicato all'attacco della minutaglia.





BIBI

Questo "strano" verme necessita di una discreta conoscenza per esser innescato nel modo corretto, con un apposito ago munito di una piccola asola buchiamo in verme passando da un piccolo foro situato circa 5mm sotto la testa del verme, facilmente individuabile perché appare come una piccola macchiolina scura e faremmo scorrere il nostro ago sino ad uscire dal centro della parte terminale della nostra esca. Procederemmo facendo passare il filo del terminale nell'asola e lo faremmo passare all'interno del verme, per completare l'innesco faremmo scorrere il nostro bibi sul finale sino a coprire il gambo di un bell'amo Aberdeen almeno dell'1.



Se durante l'innesco il bibi venisse danneggiato si sgonfierà perdendo il suo liquido diminuendo notevolmente il suo potere attrattivo. Si rivela un esca molto selettiva rivolta a grosse orate e saraghi, solitamente ignorato dalla minutaglia. Si conserva facilmente anche per svariati giorni, basta mantenerlo a una temperatura di 15-18°.




ARENICOLA

Questo verme è sicuramente il più utilizzato tra tutti, infatti si rivela spesso la migliore delle esche, adatta alla pesca di moltissime specie di pesci, quali mormore orate e ombrine ma non viene disdegnata neanche da spigole saraghi e pesci di mezz'acqua, è soggetta a esser preda di granchi e piccoli pesci in questo caso il nostro innesco andrà controllato spesso. Questo anellide deve essere maneggiato con cura, per innescarlo si deve sempre utilizzare l'apposito ago, bucandola sempre dalla testa, facilmente riconoscibile perché risulta più spessa e colorata, perché se presa dalla coda si spezza rendendo l'innesco difficile e di scarsa efficacia. Si utilizzano
ami dal filo abbastanza sottile e preferibilmente con occhiello, montati su terminali che possono variare dallo 0,16 allo 0,25 in base alle condizioni del mare e dal tipo di azione di pesca che effettueremmo. Il verme deve coprire tutto l'amo e deve scorrere per almeno 2-3 cm lungo il terminale. Per mantenerla è importante non farle prendere caldo, va mantenuta a una temperatura di circa 15°, ed é importantissimo tener pulita l'acqua all'interno delle vaschette, per il trasposto specie nelle calde giornate estive é consigliabile l'utilizzo di un contenitore termico, ma in questo caso mai mettere le confezioni a contatto con i panetti refrigeranti che causerebbero la morte delle nostre esche.




COREANO

SICURAMENTE E' IL VERME PIU' VENDUTO AL MONDO . IL COREANO E' UN ANELLIDE DAL DORSCO SCURO E DAL VENTRE PIU' CHIARO . HA UNA DISCRETA CONSISTENZA E PUO' REGGIUNGERE LA MISURA DI 20 CM. I COREANI POSSONO ESSERE ACQUISTATI NEI NEGOZI DI ARTICOLI DA PESCA CHE VENDONO ESCHE VIVE E SONO REPERIBILI TUTTO L'ANNO. VIENE VENDUTO IN SCATOLE DI CARTONE . VIENE CONSERVATO IN FRIGORIFERO AD UNA TEMPERATURA DI 8 - 10 GRADI .


NEL GOLFO E' USATO PREVALENTEMENTE A BOLENTINO E PESCA DA SCOGLIERA PER INSIDIARE PESCI DI SCOGLIO. INNESCATO INTERO PUNTANDO L'AMO SULLA TESTA MANTIENE PER INTERO LA SUA INCREDIBILE VITALITA' .QUESTO TIPO DI INNESCO E' IDEALE PER BRANZINI DI BUONA TAGLIA OTTIMO ANCHE PER LA PESCA ALLE AGUGLIE



 
Cerca nel sito
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu